Mi sento stressato, cosa può fare il metodo per me?

Lo stress in sé non è né buono né cattivo, avviene ogni volta che rispondiamo agli stimoli esterni. Quando però questi stimoli sono percepiti come pericolosi o eccessivi, oppure troppo nuovi rispetto al conosciuto, tendiamo a reagire con una risposta di allarme che ci spinge a difenderci, oppure a dare una risposta veloce, o a sostenere un carico emotivo eccessivo. Succede spesso anche che non riusciamo a “recuperare” dai piccoli ma numerosi stress della vita quotidiana. La pratica del metodo consente di apprendere a riconoscere come reagiamo alle situazioni di stress e a modificare il nostro livello di consapevolezza cosa che ci consente di regolare il ritmo tra attività e riposo. Durante le lezioni Feldenkrais lo studente scopre gli schemi del movimento che causano tensione. Il respiro diventa più pieno, la pressione sanguigna si regolarizza, la digestione migliora, il proprio sonno ne trae benefici.