FAQ

Il metodo Feldenkrais migliora la postura?

Il metodo Feldenkrais migliora l’intera persona di cui la postura è una espressione. Come tutti noi sappiamo la postura non può essere cambiata con la forza di volontà: se diciamo a qualcuno di stare dritto questi starà dritto per un po’ e in breve tempo ritornerà alla

Leggi...

Mi sento stressato, cosa può fare il metodo per me?

Lo stress in sé non è né buono né cattivo, avviene ogni volta che rispondiamo agli stimoli esterni. Quando però questi stimoli sono percepiti come pericolosi o eccessivi, oppure troppo nuovi rispetto al conosciuto, tendiamo a reagire con una risposta di allarme che ci spinge a difenderci,

Leggi...

Vorrei migliorare la respirazione, il metodo può fare qualcosa?

Il metodo fa riscoprire la funzione respiratoria attraverso l’osservazione dell’aspetto motorio del respirare, non viene proposta una precisa tecnica di respirazione ma si permette allo studente di trovare ciò che gli è più utile. Un organismo è sano se è in grado di adottare lo specifico tipo

Leggi...

È un tipo di massaggio o di lavoro corporeo? Ci si rilassa?

Anche se nella sua modalità individuale (Integrazione Funzionale) gli insegnanti toccano, il metodo non è un massaggio perché non lavora direttamente con i muscoli, con i tessuti o con le articolazioni ma piuttosto con il modo in cui il sistema nervoso opera per muovere lo scheletro attraverso

Leggi...

Il metodo è un tipo di ginnastica?

Nonostante sia a volte inserito tra le ginnastiche dolci, in quanto si occupa di movimento, il metodo Feldenkrais non è una ginnastica nel senso tradizionale del termine perché il movimento è strumentale all’ascolto di se stessi. L’interesse viene spostato dallo sviluppo dei muscoli alla stimolazione della corteccia

Leggi...

Il metodo Feldenkrais è una terapia o una riabilitazione?

Moshe Feldenkrais ha scritto: “Ho qualche difficoltà a spiegare ai miei allievi che non sono un terapeuta, e che toccare una persona con le mani non è terapeutico in sé e non guarisce, anche se è vero che attraverso il tocco la persona migliora. In realtà ciò

Leggi...

Come si svolge una lezione individuale di Integrazione Funzionale?

All’inizio di una lezione individuale l’insegnante ascolta la richiesta dell’allievo relativa alle sue condizioni e a che cosa desidera migliorare. Poi, osserva l’organizzazione motoria e il modo di muoversi, esegue dei test delle funzioni motorie, quali la torsione, la flessione o l’estensione, oppure delle azioni quali camminare,

Leggi...