Per lo sport

Una migliore coordinazione avvantaggia in ogni sport, dal golf al ciclismo, dal tennis all’equitazione. La peculiarità del Feldenkrais di perfezionare sequenze complesse di movimenti lo fa scegliere da molti atleti di ogni specialità per migliorare le prestazioni, ma anche per accelerare la riabilitazione dopo gli infortuni, non infrequenti in quegli sport in cui è più facile anche per i dilettanti esagerare, tennis e ciclismo, ad esempio. Le conseguenze dell’uso improprio di sé sono analoghe in ogni attività, sono sempre problemi dovuti a sforzi e a usura per imperfetta coordinazione o prestazioni eccessive.

Nella corsa

Dolori a ginocchia, piedi, bacino o schiena tolgono talvolta il piacere a chi pratica questa attività. Spesso però può bastare un piccolo cambiamento nello schema motorio per poter tornare a correre senza problemi.

  • by

Nello sci

Scioltezza e sicurezza dipendono qui più che altrove dall’equilibrio e dalla coordinazione. Sviluppando la consapevolezza delle percezioni il Feldenkrais migliora la capacità di valutazione delle risorse, la qualità e rapidità delle reazioni.
  • by

Arti marziali e Yoga

Per Moshe Feldenkrais la pratica delle arti marziali e il magistero del judo sono stati determinanti nell’ideazione e nello sviluppo del metodo.  Il suo libro Higher judo (ed. Blue Shake Books) è un’analisi a oggi insuperata della biomeccanica del judo. È quindi naturale che chi pratica arti marziali e yoga tragga significativi miglioramenti dalla conoscenza del Feldenkrais.

  • by

Contatti

AIIMF
Associazione Italiana Insegnanti
Metodo Feldenkrais
Via del Ghirlandaio 29
50121 Firenze – FI
Telefono: +39 055 664737
Email: info@feldenkrais.it