Per l’arte

Per la musica

Per suonare, come per cantare, si assumono posizioni costrette e si ripetono ristrette gamme di movimenti. C’è chi arriva a nascondersi il dolore che ne consegue. Le soluzioni nel Feldenkrais, però non mancano. Il metodo Feldenkrais, come studio collaterale del musicista, dà risultati incomparabili per migliorare coordinamento, flessibilità e precisione.
Alcune posizioni asimmetriche, come violino, violoncello, contrabbasso, chitarra, flauto, ad esempio, favoriscono scompensi alla colonna vertebrale da non trascurare.
Anche il pianoforte può dare però problemi, ma come sempre il Feldenkrais è di grande aiuto.

  • by
  • by
  • by

Per la danza

Il Feldenkrais è un modo di imparare a imparare e in questo si fonda la sua straordinaria versatilità in ogni ambito. Per la danza, l’attenzione posta dal Feldenkrais alla specificità di ciascuno nell’esecuzione di ogni movimento, accelera e facilita il miglioramento dell’agilità e dell’efficacia del gesto.

  • by

Contatti

AIIMF
Associazione Italiana Insegnanti
Metodo Feldenkrais
Via del Ghirlandaio 29
50121 Firenze – FI
Telefono: +39 055 664737
Email: info@feldenkrais.it